venerdì 1 ottobre 2004

[nulla se non amore]

Sento che inesorabilmente, tra me ed il resto del mondo, non vi può essere nulla se non amore, ed è proprio il nulla che mi sento dentro, intorno oltre lo spazio, oltre il tempo, tra cuore ed intelletto.

Nessun commento: