mercoledì 14 luglio 2004

Ad innamorarsi è l'animo più debole.

Colui che desidera è colui che accetta di lasciarsi sovrastare dal sentimento altrui, dalla propria illusione di fiamma eterna.
Ma se a vincere fossero sempre i perdenti, forse sarebbe altrettanto vero che l'amore ci rende conquistatori.
Chi ama è vinto, chi si lascia amare è vincitore.

Nessun commento: